Crociera in Caicco – Sud Dodecaneso

L'itinerario

Giorno 1 - Bodrum: Imbarco  al  porticciolo  di  Bodrum e sistemazione nelle cabine (i caicchi sono disponibili a partire dalle ore  15:30).  L’antica  Alicarnasso, risalente al XII  secolo  a.C. che nel V secolo a.C. diede  i  natali  al grande storico Erodoto. Qui si ergeva il mausoleo del Re Mausolo (350 a.C.), considerato una delle  sette  meraviglie  del  mondo. L’anfiteatro, ancora in uso, risale all’epoca classica ed ha una  capacità  di 13.000  posti. La fortezza, una volta chiamata “Castello di San Pietro”, fu  costruita  dai Cavalieri di Rodi  in  epoca  medievale utilizzando  materiale di recupero proveniente dal mausoleo. Merita sicuramente una  visita  anche il museo interno, che espone reperti trovati sui  fondali  nei  dintorni.  Cena entro le 22:00 e pernottamento a bordo.

Giorno 2 - Kos: Prima  colazione   a  bordo  e   ritrovo nel pozzetto di poppa per alcune informazioni sulla rotta prevista  e le misure di sicurezza. Ultimate le procedure doganali si salperà per Kos. Pranzo a bordo. L’isola di Kos è soprannominata in diverse  maniere: “il  giardino  dell’Egeo”, per la sua ricchezza d’acqua e di coltivazioni, “l’isola di Ippocrate” per aver dato i natali al medico più famoso della storia, e “la piccola Rodi” per la sua vicinanza non solo geografica ma anche e soprattutto storico-culturale all’isola di Rodi. L’isola di Kos è lunga 43 km e larga da 2 km nel punto  più stretto, fino ad un massimo di 6 km nel  punto  più   largo. È la terza isola del Dodecanneso per grandezza e la seconda  per popolazione; la sua stretta vicinanza alle coste della Turchia, la rende particolarmente affascinante in quanto offre un’interessante combinazione di elementi orientali ed occidentali. Nonostante il turismo di massa, quest’isola greca mantiene una sua anima, un’impresa non facile su un territorio cosi piccolo e limitato. La vita notturna è molto vivace, specialmente a Nafklirou piena di bar e intrattenimenti. Cena e pernottamento a bordo. 

Giorno 3 - Gyali - Nisyros: Prima  colazione  a  bordo e proseguimento per Gyali con una sosta per il bagno. Pranzo  a bordo. Si prosegue per Nisyros. Il vulcano dell’isola, il cui nome significa “il posto dei fichi”, eruttò nel 1422 ed è tutt’oggi attivo. Il villaggio di Nikea, situato sul lato del cratere, è caratterizzato da bianche strade e piazze a mosaico. Cena e pernottamento a bordo. 

Giorno 4 - Symi: Prima colazione a  bordo  e proseguimento per la baia di Nanou a Symi per la sosta di bagno. Pranzo a bordo. Nel pomeriggio approdo al porto di Symi. È una delle isole più belle  e  accoglienti  del Dodecanneso e si trova vicino alla costa sudoccidentale della Turchia. La città di Symi è un sito caratterizzato da edifici di architettura  neo-classica  italiana. L’abitato  scende  dalle colline e  si  spinge  fino  alle  cristalline acque  del  porto Gialos. Delle grandi scalinate (kali strata) uniscono la zona bassa della città a quella  più  alta,  chiamata Horio (o Ano Simi), la parte più antica dell’isola e della città. È possibile visitare il monastero, il museo e il paese con le sue case neo-classiche. Cena e pernottamento a bordo. 

Giorno 5 - Rodi: Navigazione per Rodi in mattinata. Prima colazione a bordo. Approdo al porto di Rodi, la più grande isola del Dodecanneso. Pranzo a bordo. Popolare luogo di vacanza, Rodi, ha uno dei centri medievali meglio conservati e una temperatura mite 300 giorni l’anno. Fu culla di molte civiltà a partire da quelle arcaiche e classiche, per proseguire poi con il dominio dei cavalieri di San Giovanni fino agli ottomani e agli italiani. Gli altri importanti punti di interesse sono le località di Lyndos e Kamiros. Cena e pernottamento a bordo.

Giorno 6 - Datca - Palamutbuku - Knidos:  Prima colazione a bordo. Proseguimento per Datca e possibilità di fare una passeggiata lungo il  porto. Proseguimento per Palamutbuku con sosta per  un  bagno  e per il pranzo. Pausa per relax. Dopo il pranzo, si prosegue per Knidos: fu un’importante città soprattutto per scienza, arte e architettura. Cena e pernottamento a bordo. 

Giorno 7 - Karaada - Poyraz - Bodrum: In prima  mattinata, proseguimento  verso  Karaada.  Prima   colazione a bordo e pausa per un bagno. Si prosegue per la baia di Poyraz, situata nella zona nord dell’isola. Pranzo a bordo. Proseguimento per Bodrum ed attracco al  porticciolo  di Bodrum. Cena  e pernottamento a bordo del caicco. 

Giorno 8 - Bodrum: Prima colazione a bordo. Sbarco entro le ore 10:30.

                                                                                                                                                              

N.B.

  • Il capitano della barca, a suo insindacabile giudizio, potrebbe modificare la rotta a causa delle condizioni meteo, o anche per l' affollamento delle baie, pur cercando di rispettare quanto più possibile l’itinerario previsto.
  • I caicchi sono barche artigianali, le cabine quindi sono differenti tra loro.

Prezzo

390,00

L'itinerario

Giorno 1 - Bodrum: Imbarco  al  porticciolo  di  Bodrum e sistemazione nelle cabine (i caicchi sono disponibili a partire dalle ore  15:30).  L’antica  Alicarnasso, risalente al XII  secolo  a.C. che nel V secolo a.C. diede  i  natali  al grande storico Erodoto. Qui si ergeva il mausoleo del Re Mausolo (350 a.C.), considerato una delle  sette  meraviglie  del  mondo. L’anfiteatro, ancora in uso, risale all’epoca classica ed ha una  capacità  di 13.000  posti. La fortezza, una volta chiamata “Castello di San Pietro”, fu  costruita  dai Cavalieri di Rodi  in  epoca  medievale utilizzando  materiale di recupero proveniente dal mausoleo. Merita sicuramente una  visita  anche il museo interno, che espone reperti trovati sui  fondali  nei  dintorni.  Cena entro le 22:00 e pernottamento a bordo.

Giorno 2 - Kos: Prima  colazione   a  bordo  e   ritrovo nel pozzetto di poppa per alcune informazioni sulla rotta prevista  e le misure di sicurezza. Ultimate le procedure doganali si salperà per Kos. Pranzo a bordo. L’isola di Kos è soprannominata in diverse  maniere: “il  giardino  dell’Egeo”, per la sua ricchezza d’acqua e di coltivazioni, “l’isola di Ippocrate” per aver dato i natali al medico più famoso della storia, e “la piccola Rodi” per la sua vicinanza non solo geografica ma anche e soprattutto storico-culturale all’isola di Rodi. L’isola di Kos è lunga 43 km e larga da 2 km nel punto  più stretto, fino ad un massimo di 6 km nel  punto  più   largo. È la terza isola del Dodecanneso per grandezza e la seconda  per popolazione; la sua stretta vicinanza alle coste della Turchia, la rende particolarmente affascinante in quanto offre un’interessante combinazione di elementi orientali ed occidentali. Nonostante il turismo di massa, quest’isola greca mantiene una sua anima, un’impresa non facile su un territorio cosi piccolo e limitato. La vita notturna è molto vivace, specialmente a Nafklirou piena di bar e intrattenimenti. Cena e pernottamento a bordo. 

Giorno 3 - Gyali - Nisyros: Prima  colazione  a  bordo e proseguimento per Gyali con una sosta per il bagno. Pranzo  a bordo. Si prosegue per Nisyros. Il vulcano dell’isola, il cui nome significa “il posto dei fichi”, eruttò nel 1422 ed è tutt’oggi attivo. Il villaggio di Nikea, situato sul lato del cratere, è caratterizzato da bianche strade e piazze a mosaico. Cena e pernottamento a bordo. 

Giorno 4 - Symi: Prima colazione a  bordo  e proseguimento per la baia di Nanou a Symi per la sosta di bagno. Pranzo a bordo. Nel pomeriggio approdo al porto di Symi. È una delle isole più belle  e  accoglienti  del Dodecanneso e si trova vicino alla costa sudoccidentale della Turchia. La città di Symi è un sito caratterizzato da edifici di architettura  neo-classica  italiana. L’abitato  scende  dalle colline e  si  spinge  fino  alle  cristalline acque  del  porto Gialos. Delle grandi scalinate (kali strata) uniscono la zona bassa della città a quella  più  alta,  chiamata Horio (o Ano Simi), la parte più antica dell’isola e della città. È possibile visitare il monastero, il museo e il paese con le sue case neo-classiche. Cena e pernottamento a bordo. 

Giorno 5 - Rodi: Navigazione per Rodi in mattinata. Prima colazione a bordo. Approdo al porto di Rodi, la più grande isola del Dodecanneso. Pranzo a bordo. Popolare luogo di vacanza, Rodi, ha uno dei centri medievali meglio conservati e una temperatura mite 300 giorni l’anno. Fu culla di molte civiltà a partire da quelle arcaiche e classiche, per proseguire poi con il dominio dei cavalieri di San Giovanni fino agli ottomani e agli italiani. Gli altri importanti punti di interesse sono le località di Lyndos e Kamiros. Cena e pernottamento a bordo.

Giorno 6 - Datca - Palamutbuku - Knidos:  Prima colazione a bordo. Proseguimento per Datca e possibilità di fare una passeggiata lungo il  porto. Proseguimento per Palamutbuku con sosta per  un  bagno  e per il pranzo. Pausa per relax. Dopo il pranzo, si prosegue per Knidos: fu un’importante città soprattutto per scienza, arte e architettura. Cena e pernottamento a bordo. 

Giorno 7 - Karaada - Poyraz - Bodrum: In prima  mattinata, proseguimento  verso  Karaada.  Prima   colazione a bordo e pausa per un bagno. Si prosegue per la baia di Poyraz, situata nella zona nord dell’isola. Pranzo a bordo. Proseguimento per Bodrum ed attracco al  porticciolo  di Bodrum. Cena  e pernottamento a bordo del caicco. 

Giorno 8 - Bodrum: Prima colazione a bordo. Sbarco entro le ore 10:30.

                                                                                                                                                              

N.B.

  • Il capitano della barca, a suo insindacabile giudizio, potrebbe modificare la rotta a causa delle condizioni meteo, o anche per l' affollamento delle baie, pur cercando di rispettare quanto più possibile l’itinerario previsto.
  • I caicchi sono barche artigianali, le cabine quindi sono differenti tra loro.

Quota da

390,00

Panoramica

Giorno 1  Bodrum
Giorno 2  Kos
Giorno 3 Gyali – Nisyros
Giorno 4 Symi
Giorno 5 Rodi
Giorno 6 Datca – Palamutbuku – Knidos
Giorno 7 Karaada – Poyraz – Bodrum
Giorno 8 Bodrum

QuantoComeQuando 🧐

⏳ 8 giorni/7 notti 👨‍👩‍👧 Partenze garantite min.2 partecipanti 📆 Partenza di sabato a date fisse:

8 e 22 maggio

5 e 19 giugno

3-17 e 31 luglio

14 e 28 agosto

11 e 25 settembre

9 e 23 ottobre

 

La quota include

• 7 notti di pernottamento a bordo di un caicco standard con A/C
• Trattamento di pensione completa, bevande escluse: 7 Colazioni, 6 Pranzi e 7 Cene

La quota non include

• Tasse portuali da € 90 pp da pagare all’arrivo (obbligatorie)
• Quota iscrizione e assicurazione base € 30 pp
• Assicurazione annullamento Covid da € 40 pp
• Mance per l’equipaggio (si consiglia € 20 pp)
• Voli internazionali e nazionali
• Trasferimenti
• Bevande ai pasti
• Escursioni facoltative

 

Panoramica

Giorno 1  Bodrum
Giorno 2  Kos
Giorno 3 Gyali – Nisyros
Giorno 4 Symi
Giorno 5 Rodi
Giorno 6 Datca – Palamutbuku – Knidos
Giorno 7 Karaada – Poyraz – Bodrum
Giorno 8 Bodrum

QuantoComeQuando 🧐

⏳ 8 giorni/7 notti 👨‍👩‍👧 Partenze garantite min.2 partecipanti 📆 Partenza di sabato a date fisse:

8 e 22 maggio

5 e 19 giugno

3-17 e 31 luglio

14 e 28 agosto

11 e 25 settembre

9 e 23 ottobre

 

La quota include

• 7 notti di pernottamento a bordo di un caicco standard con A/C
• Trattamento di pensione completa, bevande escluse: 7 Colazioni, 6 Pranzi e 7 Cene

La quota non include

• Tasse portuali da € 90 pp da pagare all’arrivo (obbligatorie)
• Quota iscrizione e assicurazione base € 30 pp
• Assicurazione annullamento Covid da € 40 pp
• Mance per l’equipaggio (si consiglia € 20 pp)
• Voli internazionali e nazionali
• Trasferimenti
• Bevande ai pasti
• Escursioni facoltative